Family audit

Family Audit è un marchio registrato di proprietà della Provincia autonoma di Trento.

Le aziende che lo hanno richiesto e ottenuto devono dimostrare un impegno costante nel miglioramento del benessere organizzativo, attraverso azioni innovative legate al Work-life Balance. Il “Family Audit” aiuta le organizzazioni, tramite misure proposte e condivise con i propri collaboratori, a realizzare un efficace, consapevole ed economicamente sostenibile bilanciamento tra gli interessi dell’organizzazione e quelli dei collaboratori. L’obiettivo principale di “Family Audit” è quindi migliorare il clima aziendale e il benessere dei dipendenti con l’introduzione di misure coerenti ai loro bisogni di conciliazione vita-lavoro mantenendo, allo stesso tempo, l’indispensabile attenzione agli interessi dell’organizzazione.

Attraverso un processo di analisi sistematica e partecipata, l’azienda costruisce un ‘Piano aziendale’ che diventa strumento utile all’introduzione di interventi strutturali, culturali e comunicativi finalizzati ad innovare e rendere più efficienti i processi organizzativi e la gestione degli occupati. Il processo “Family Audit” si articola in tre diversi processi consequenziali:

  1. Il processo di certificazione (durata 3 anni).
  2. Il processo di mantenimento (durata 3 anni).
  3. Il processo di consolidamento.

 

family audit logo

 

E-Pharma Trento S.p.A ha deciso di attivare il percorso di certificazione "Family Audit" per supportare i propri dipendenti in momenti particolari della loro vita, come possono essere una maternità/paternità, i carichi di cura familiare o i problemi di salute. Allo stesso tempo, ha voluto favorire la conciliazione vita-lavoro attivando specifiche convenzioni con Caf, società sportive, associazioni culturali e varie società di servizi per garantire sia ritorni economici ma anche di tempo su alcune attività svolte dai collaboratori nel tempo libero.

E’ quindi obiettivo primario dell’Azienda la definizione di equilibri e confini tra la vita privata e il lavoro, nella consapevolezza che il benessere personale e relazionale incide direttamente sulla produttività.

 

E-Pharma Trento S.p.A ha ottenuto la certificazione base in data 31 luglio 2018 quale riconoscimento per aver svolto, nelle corrette modalità previste, il proprio processo di Audit e, nell’arco del successivo triennio, completerà l’implementazione delle azioni di miglioramento identificate nel piano aziendale.

Il lavoro di certificazione però non si esaurisce nella "semplice" espressione di un marchio e di un elenco di cose da fare, ma richiede un continuo e reciproco ascolto tra azienda e lavoratore per continuare nella ricerca di tutto ciò che ambiente e territorio possono offrire al contesto aziendale, in termini di servizi per la persona e per la famiglia. La certificazione e il mantenimento della stessa sarà quindi un percorso in continua evoluzione, dove ognuno sarà soggetto attivo nella sua realizzazione.

 

Link di interesse:

https://www.trentinofamiglia.it

http://www.pariopportunita.provincia.tn.it

 

 

Macro ambiti di indagine e di azione

 

MACRO AMBITI

CAMPI DI INDAGINE E DI AZIONE

1. ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

Orari: flessibilità, permessi, congedi straordinari, turnazioni, previsione della “banca ore della solidarietà”.

Processi di lavoro: distribuzione delle competenze, lavoro di team, orari delle riunioni, regolamentazione del part time, carichi di lavoro, pianificazione.

Luoghi di lavoro: telelavoro, smart-working, sostegno alla mobilità.

2. CULTURA DELLA CONCILIAZIONE

Competenza dei dirigenti: know-how e competenze dei dirigenti nella gestione della conciliazione, programmi di formazione/sensibilizzazione, comportamenti ed attitudini dei dirigenti, sviluppo e consolidamento di una filosofia aziendale e di una cultura organizzativa attenta alle esigenze di conciliazione senza implicazioni penalizzanti sul piano dello sviluppo professionale.

Sviluppo del personale: know-how e competenze dei dipendenti nella gestione della conciliazione, programmi di formazione/sensibilizzazione, comportamenti ed attitudini, sistemi di valutazione, valorizzazione delle competenze e qualifiche, gestione della maternità e dei congedi parentali.

3. COMUNICAZIONE

Strumenti per informazione e comunicazione: strumenti, politiche e modalità di comunicazione interna ed esterna, questionari, responsabilità e competenze.

4. BENEFIT E SERVIZI

Contributi finanziari: buono regalo per neo genitori, convenzioni economiche.

Servizi alla famiglia: assistenza ai figli nei periodi di chiusura delle scuole, uso di spazi e attrezzature ambientali, servizi di time-saving, conoscenza diretta delle famiglie dei colleghi.

5. DISTRETTO FAMIGLIA

Riorientamento dei propri servizi secondo le logiche e le finalità: (Distretto famiglia, Distretti Family Audit, alleanze locali per la famiglia, ecc.), sviluppo/potenziamento di azioni/servizi di rete nel territorio a favore delle famiglie, contratto di rete.

Responsabilità sociale d’impresa: adozione strategie e sistemi di rendicontazione, bilancio sociale, promozione della conciliazione a livello territoriale.

6. NUOVE TECNOLOGIE

Orientamento ai servizi ICT: strumenti di smart-working/lavoro agile, tele-working, software gestionali, dotazioni tecnologiche e connessioni, strumenti per migliorare la comunicazione, soluzioni ICT per attività di time-saving.

 

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti, necessari per la fruizione del servizio.

Leggi l'informativa